La Città Futura

il progetto rossoverde per Portogruaro
 

Il periodico rossoverde per Portogruaro – n. 13, gennaio 2011

4 febbraio 2011
Pubblicato da La Città Futura

E’ in distribuzione il n. 13 di LCF, numero che avvia l’informazione ed il dibattito sulla Tav/Tac.

L’editoriale di Mariella Zanco è lo strascico delle feste di un mese fa.  Ma “il natale rinnova, anzi, rinforza in me il desiderio di so­brietà. La sobrietà è misura, scelta come strada di libertà”, così Mariella scrisse già sul suo blog e noi abbiamo deciso di pubblicarlo in prima pagina.

In seconda paginaPatrizia Daneluzzo – in occasione della ricorrenza annuale del 18 febbraio – ritorna su M’illumino di Meno, che a Portogruaro si incrocia con Vivere con stile (noi rossoverdi siamo un po’ fissati con queste cose).

Pagina 3, sempre dedicata a contributi esterni, ospita la lettera di Alex Zanotelli al Forum italiano dei movimenti per l’acqua, in occasione della sentenza della Corte Costituzionale che  sancisce l’avvio dei referendum. Questa sarà ovviamente un argomento ricorrente nei prossimi mesi, sia sul periodico che sul sito.

Pagina 4, è zona di rubriche, Un mese di cattivi pensieri, del direttore Ermes Drigo, questo mese ha una media di voti veramente bassa.

Il paginone è dunque dedicato alla Tav, anzi alla Tav/Tac – come scriveremo sempre. E qui facciamo una cosa veramente poco giornalistica: partiamo da zero, cioè dalla lettura del Progetto preliminare, mentre apparentemente il dibattito è già oltre questo primo passaggio.

Sentiamo infatti la necessità di coinvolgere la gente, anche sprecando (si fa per dire) l’unico foglio che abbiamo per illustrare contenuti tecnici che rischiano di diventare la realtà del nostro futuro. Lo facciamo per cambiare veramente le cose, sia nel dibattito, che deve essere aperto alla massima partecipazione, che sulle scelte, che sono modificabili, ma forse solo in un diverso quadro legislativo.

Ricordiamo sempre che il giornale ed il calendario si possono scaricare in formato pdf e che i principali articoli si possono leggere anche  su questo sito, dove sono raccolti anche in tag.

Tags:
Filed under: | | 2 Comments »

2 Risposte a “Il periodico rossoverde per Portogruaro – n. 13, gennaio 2011”

  1. NO-TAV scrive:

    Dimenticavo, il sito internet è http://www.notavveneziatrieste.tk

  2. NO-TAV scrive:

    Vi informo che è nato il comitato NO TAV Venezia Trieste, è stato costituito per organizzare la raccolta firme per le petizioni all’Unione Europea contro la T.A.V. che saranno pronte per gli inizi di Febbraio 2011.

    Un’opera inutile, dispendiosa, fatta solo per arricchire gli amici dei politici.
    L’Europa non ci chiede la TAV, possiamo fare il Corridoio V spendendo 1/10 rispetto ad adesso.
    I lavori della TAC possono essere fatti anche da subito, tanto sono piccoli accorgimenti che nulla c’entrano con la TAV (visto che NON PASSERA’ MAI UN TRENO MERCI sui binari nuovi!).

    Vi invito ad un’opposizione frontale, è la risposta piu’ semplice, è uno scontro che vinceremo e non c’è niente su cui identificarsi, tranne volere il bene dei cittadini!

Lascia un commento