Archivi tag: elezioni

Elezioni. Lo scacco matto di una generazione

Il risultato più forte della storia elettorale italiana, ma non solo, se è vero che neanche in Europa è mai successo che un partito prenda all’esordio oltre il 25% dei voti, non è affato sorprendente, non per me. I dati … Continua a leggere

Pubblicato in Politica | Contrassegnato , | Lascia un commento

Elezioni (-2). Dopo il voto

Ormai ci siamo, dopodomani si voterà. Anch’io lo farò come ho già dichiarato: a sinistra, con il realismo imposto dalla schifosa legge elettorale e sulla base dei programmi, come ho sempre fatto fin da quando ventenne andavo ad attaccare i … Continua a leggere

Pubblicato in Politica | Contrassegnato , , | 1 commento

Elezioni (-4). Dopo il megafono di Grillo

Comunque vada il voto, il fenomeno più importante di queste elezioni è il MoVimento 5 Stelle (M5S) guidato da Beppe Grillo. Ricordo che il V maiuscolo ha un senso, è il legame con il V-Day (Vaffanculo Day, il primo fu … Continua a leggere

Pubblicato in Politica | Contrassegnato , | Lascia un commento

Elezioni (-5). Ingroia, dai rospi alla speranza

Ho scelto il mio doppio voto, Rivoluzione Civile alla Camera e Sel al Senato, sulla base dei programmi. Non vedo quale altro criterio usare, se non si utilizza quello più in voga dell’empatia verso i protagonisti, leader o candidati. Infatti, … Continua a leggere

Pubblicato in Politica | Contrassegnato | Lascia un commento

Elezioni (-6). Il mio voto a sinistra

Ad una settimana scarsa dal voto, è il momento di dire per chi voterò, anche se continuerò in questi giorni a fare vecchie e nuove considerazioni. Approfitto di un testo di Angelo d’Orsi, appena apparso su Micromega online, di cui … Continua a leggere

Pubblicato in Politica | Contrassegnato , , | 2 commenti

Elezioni (-10). La scommessa di Vendola

Alle elezioni del 2008 quattro partiti della sinistra (Prc, Pdc, Verdi e Sd) si presentarono in un’unica lista, la Sinistra Arcobaleno, guidata dal presidente uscente della Camera e leader di Rifondazione Comunista Fausto Bertinotti. Ne rimasero fuori i partitini identitari … Continua a leggere

Pubblicato in Politica | Contrassegnato | Lascia un commento

Elezioni (-12). Bersani vuol dire fiducia

A chi andrà il voto degli incerti? Non sono voti di giovani, sono voti di delusi, soprattutto dalla gestione della destra. Vincerà il richiamo della foresta o la protesta, la volontà di liberarsi di un ceto politico indecente? Questo sembra … Continua a leggere

Pubblicato in Politica | Contrassegnato | Lascia un commento

Elezioni (-13). Una partita aperta

Dicevo ieri che i giochi non son già fatti, ma con ciò non intendo che resta il noto problema del Senato, ma che è in bilico anche la Camera. Si dà infatti per scontato che grazie al Porcellum, la legge … Continua a leggere

Pubblicato in Politica | Contrassegnato | 4 commenti

Elezioni (-14). Corpo a corpo

Si vota tra due settimane per il Parlamento della XVII Legislatura e la sensazione è che – a sondaggi ufficiali finalmente chiusi – succederà ancora molto sul piano della comunicazione, della propaganda. Anche il precedente del 2006, quando l’Unione di … Continua a leggere

Pubblicato in Politica | Contrassegnato | Lascia un commento

Di cosa si dovrebbe parlare alle elezioni

Il baratro fiscale dell’agenda Monti di Luciano Gallino Non ci sono solo gli Stati Uniti. Anche l’Italia ha il suo baratro fiscale, come quello Usa di natura politica prima che economica. L’agenda Monti vi dedica ampio spazio, sebbene usi altri … Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Politica | Contrassegnato , , | Lascia un commento