Resa dei conti

A Portogruaro, una delle ultime iniziative delle opposizioni è stata la contestazione, fatta anche in Consiglio comunale dal capogruppo del Pdl Mascarin, a proposito della pubblicazione su “Portogruaro Informa” di una lettera del consigliere Gradini sulle mense scolastiche. Si contestava, con garbo, la leggera correzione dell’originale ed in particolare la tabella con numeri piccoli e – senza occhiali – poco leggibili (così scrive Stefano Zanet sul suo sito).

L’assessore Irina Drigo, sempre nello stesso sito, ricettacolo più che completo del messaggio politico portogruarese, afferma però che testo e tabella sono quelli ricevuti dallo stesso capogruppo.

Che dire? Ha ragione la destra. Anch’io ho problemi di vista e senza queste precisazioni polemiche non mi sarei mai soffermato su quella tabella. Le cose devono essere chiare, visibili. Altrimenti si può pensare di assistere ad una subdola resa dei conti tra generazioni.

Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *